L'evento sportivo seguito dalla regia televisiva
CONDIVIDI

29 Mar, 2018

Durante la settimana trascorsa in redazione abbiamo potuto assistere alla preparazione di una diretta sportiva, avendo avuto inoltre la possibilità di intervistare un regista televisivo ed una commentatrice. Di seguito vi proponiamo i nostri articoli, per il cartaceo e per il web, con relative interviste e photogallery.

Lo sport a 360º : dalla regia al vostro divano (testo destinato all'edizione cartacea)

Il canale televisivo Teletutto trasmette tutti i giorni diverse rubriche sportive con contenuti sempre nuovi riguardanti le realtà dello sport bresciano. La diretta della partita del Brescia Calcio, per esempio, è un appuntamento fisso per tutti i tifosi nel fine settimana. Dietro ad una diretta televisiva, però, vi è molto lavoro che richiede grande preparazione. D'altro canto, non sempre è noto ai telespettatori il modo in cui eventi di questo genere vengano prodotti, perciò analizzeremo ora come si realizza una diretta di un evento sportivo.
Per cominciare, è importante seguire la squadra interessata durante tutta la settimana per raccogliere le informazioni necessarie, i retroscena e le novità. Oltre agli allenamenti, quindi, è utile anche partecipare alla conferenza stampa che ogni squadra tiene il giorno prima della partita, dove è possibile fare domande in prima persona ai giocatori e all'allenatore. Inoltre, i numeri hanno un ruolo chiave - nel caso del calcio i goal realizzati o subiti, per esempio - perché permettono di aver un quadro generale sul rendimento e sull'andamento sia della squadra seguita sia degli avversari. Le informazioni raccolte verrano poi organizzate e andranno a formare una scaletta di argomenti che sarà seguita dal conduttore durante la diretta, ma saranno anche necessarie alla regia per produrre dei contributi video/audio da mandare in onda. Sebbene il lavoro durante tutto il corso della settimana sia fondamentale, è nel weekend che si giunge al momento più importante.
Il giorno della diretta è quello decisivo e serve molta concentrazione per evitare errori. L'evento inizia in studio durante il pre-partita, dove il conduttore affronta i temi riguardanti la squadra, interagendo con gli ospiti che son stati invitati per la puntata, ma anche con i telespettatori tramite i social. Nel frattempo, la regia vigila su tutto, controllando che le riprese e l'audio siano impostati correttamente e mandando in onda i contributi a seconda dell'argomento trattato in studio. Inoltre, è necessario far sì che lo studio abbia la possibilità di collegarsi con gli inviati sul campo e spesso questi collegamenti possono creare dei problemi se vi è una mancanza di segnale, quindi il lavoro della regia, anche in questo caso, deve essere il più efficiente possibile.
La diretta prosegue e si giunge all'inizio dell'evento vero e proprio, che viene seguito in studio tramite degli schermi appositi o con dei tablet. Durante il corso della partita gli ospiti insieme al conduttore commentano le varie azioni, facendone anche la telecronaca, mentre le telecamere riprendono contemporaneamente sia lo studio che la gara. Inoltre, vi sono delle pause durante la trasmissione, per permettere alla regia o al conduttore di sistemare eventuali problemi. Al termine dell'evento, la diretta si conclude con il post-partita, nel quale viene fatta un'analisi completa del match con riflessioni e dibattiti. Affinché un evento sportivo venga seguito e raccontato al meglio, quindi, c'è bisogno di un grande lavoro di squadra, proprio come in un partita di calcio.

Sport, cosa c'è dietro una diretta teelvisiva (testo destinato all'edizione web)

Il canale televisivo Teletutto offre molte rubriche e dirette sportive delle squadre più famose di Brescia. Il modo in cui viene realizzata una diretta televisiva, però, non a tutti i telespettatori è noto, quindi cerchiamo di far chiarezza. Per cominciare, è necessario raccogliere tutte le informazioni necessarie e le novità. Così ci ha raccontato Erika Bariselli, giornalista sportiva bresciana e da anni firma del GdB. Viene poi creata una scaletta di argomenti che servirà alla regia per produrre dei contributi da mandare in onda. Durante una diretta serve molta concentrazione per evitare errori.. Nel pre-partita il conduttore affronta i temi della scaletta interagendo con gli ospiti in studio, mentre la regia controlla che le riprese e l'audio siano impostati correttamente. La diretta prosegue e si giunge all'inizio della partita, che viene seguita tramite degli schermi appositi o con dei tablet e sia gli ospiti che il conduttore commentano le azioni di gioco, facendone anche la telecronaca e collegandosi con gli inviati sul campo in caso di novità. Al termine del match, la trasmissione si chiude con il post-partita, nel quale viene fatta un'analisi completa con riflessioni e dibattiti.

Intervista a Erica Bariselli, commentatrice di TT

Video Social: la nostra esperienza al GDB

Gruppo di lavoro
Liceo Scientifico Moretti
COMPONENTI

Andrea Cardinale
Luca Garatti
Matteo Bolpagni
Sergio Ricciardi

Altri progetti
Istituto Madonna della Neve   29 Jun, 2018
Istituto Madonna della Neve   22 Jun, 2018
Istituto Madonna della Neve   16 Jun, 2018