Il GdB e Teletutto: TT-Racconta
CONDIVIDI

24 Apr, 2018

TT-Racconta. Interviste ad un regista e alla assistente del conduttore. Intervento in diretta. Poi stesura articoli e rielaborazione video delle varie esperienze fatte.

TT-Racconta: la nuova voce della città (testo destinato all'edizione cartacea)

Dopo un po' di attesa, che ha però aumentato in noi la curiosità, finalmente andiamo a fare l'alternanza scuola-lavoro al GdB.
Con questo buon piglio, un frizzante lunedì di aprile, noi ragazzi del Liceo Moretti ci siamo recati alla sede del gruppo Editoriale Bresciana, che fa capo a Giornale di Brescia, Radiobresciasette e Teletutto.
Grazie alle lezioni con professionisti del settore, nelle prime due giornate abbiamo potuto apprendere i segreti del mestiere, e già mercoledì scalpitavamo per mettere in pratica le nostre fresche abilità di giornalisti in erba.
I nostri tutor, preziosi riferimenti per muovere i nostri primi passi da giornalisti, ci hanno proposto dei temi da approfondire e nello specifico il nostro team ha scelto quello relativo a "TT-Racconta".
Ok, TT-Racconta, la tv, ma...cos'è TT-Racconta? E così abbiamo pensato di informarci meglio su questo interessante programma televisivo, che si compone di cinquanta minuti divisi in quattro spezzoni: uno iniziale relativo alle news locali, seguito da tre contenitori da una dozzina di minuti che trattano temi attuali approfondendoli con ospiti esperti.
Poi siamo potuti entrare nel cuore del nostro progetto, grazie alle indicazioni tecniche e pratiche offerteci dalla regia televisiva direttamente nelle stanze di Teletutto e alle preziose informazioni dateci da Federica Signorelli, vera e propria deus-ex-machina operativa di TT-Racconta. Federica ci ha descritto quanta passione e lavoro sostengano TT-Racconta, una trasmissione che giorno dopo giorno cresce sia nei numeri che, soprattutto, nella qualità. Qualità, questa è una delle parole chiave che la Signorelli e Andrea Lombardi, il giovane e preparato conduttore di TT-Racconta, ci hanno ripetuto. Infatti la trasmissione è sempre popolata da ospiti brillanti e disponibili, come si può vedere e ascoltare in ogni puntata, qualunque sia il genere del tema trattato.
Ma in TT-Racconta il vero protagonista è il pubblico da casa, che guida indirettamente Federica e Andrea nella scelta di tematiche ed argomenti stimolanti e molto attuali per tutti i telespettatori, come la salute e lo sport.
Poi, dopo una utile formazione, finalmente è toccato a noi: Venerdì 16 Aprile siamo andati in diretta. Proprio noi, faccia a faccia con le telecamere a proporre interessanti domande sull'alternanza scuola-lavoro al nostro dirigente scolastico Stefano Retali. Durante la puntata, il preside ci ha dato risposte che hanno chiarito i nostri dubbi e perplessità relativi al percorso di alternanza scuola lavoro, sottolineandone l'importanza per la nostra formazione e il nostro futuro.
Nonostante l'emozione della diretta, possiamo dire di essercela cavata bene, e anzi, portiamo con noi un'esperienza molto arricchente e anche divertente, che ci sarà sicuramente utile anche per il domani.
Osservandola dal vivo, abbiamo potuto notare come TT-Racconta sia uno dei programmi di punta di Teletutto, davvero in rapida ascesa come riferimento per un'informazione approfondita sugli eventi del territorio bresciano.

TT-Racconta: la nuova voce della città (testo destinato al web)

Lunedì 9 Aprile abbiamo iniziato la nostra settimana di alternanza scuola-lavoro al Giornale di Brescia: un’esperienza che ci ha arricchito molto e per la quale dobbiamo ringraziare i nostri tutor Serena e Fabio, il professor Gatti ed i professionisti che ci hanno accolto con assoluta disponibilità . Il nostro percorso ha preso il via con due giorni di lezioni teoriche, tutt’altro che noiose: dalle parole e dagli insegnamenti dei giornalisti Gianluca Gallinari, Massimo Lanzini, Francesca Renica e del regista Guido Zubani veniva percepito l’obiettivo che noi ragazzi ne dovessimo uscire veramente formati da quelle ore di spiegazione. Sono state determinanti la pazienza e la passione che questi esperti dell'informazione ci hanno trasmesso, dandoci grande motivazione e voglia di fare. Da Mercoledì tocca a noi rimboccarci le maniche: divisi in gruppi, riceviamo dei compiti per il nostro tema “TT-Racconta”. Stendiamo le domande e quindi andiamo ad intervistare coloro che lavorano “dietro le quinte”. Indescrivibile l’adrenalina che si è creata nel vedere con i nostri occhi gli studi di Radio Bresciasette e Teletutto e nell’andare a toccare con mano ciò che si cela dietro ai canali d’informazione e d’intrattenimento che ogni giorno ci accompagnano. Per concludere in bellezza, abbiamo partecipato alla diretta di “TT Racconta”, durante la quale, nonostante la tensione ben combattuta, abbiamo intervistato il nostro dirigente scolastico Stefano Retali, provando a mettere in pratica le doti giornalistiche sviluppate nel corso della settimana. Anche la diretta è andata bene e complessivamente possiamo mettere un bel like all’attività di alternanza al GdB e a Teletutto.

Intervista Federica Signorelli - TT Racconta

Pittori dietro le quinte

Ci si chiede sempre che cosa succeda dietro le quinte. Noi oggi possiamo rivelarvi qualche piccolo segreto. Intervistando chi organizza e gestisce il programma televisivo TT-Racconta balza all’occhio la passione che tutti mettono nel proprio lavoro, cominciando da Federica Signorelli. Ci ha raccontato come i temi e le persone da intervistare siano frutto di collaborazione e di attenta scelta, facendo riferimento agli interessi della comunità. Organizzare tutto ciò richiede tempo e una settimana di anticipo sul programma realmente in onda. L’obiettivo di TT-Racconta è avere un’impronta comunicativa con il pubblico. Infatti abbiamo incontrato anche il regista Massimo in questo viaggio dietro le quinte. Ci descrive il suo ambiente come un’equipe con una grande sinergia e ci spiega come dietro le quinte il team si divida principalmente tra chi gestisce i mixer audio, la regia e la grafica e come questi tre compiti, che da soli possono sembrare sterili, insieme possano creare qualcosa: diventare pittori che movimentano il quadro. Abbiamo sollevato una domanda per concludere l’intervista: ”E’ gratificante il lavoro dietro le quinte?”. La risposta di Massimo ha fatto emergere la passione per il suo lavoro : “ Direi di sì: “Vedere ciò che realizziamo andare in onda senza intoppi è gratificante. Non riceverò i complimenti dal pubblico, ma mi sento comunque più che soddisfatto”. E’ inutile dire che il GdB sia un team dedito al proprio lavoro e con un obiettivo in comune: l’informazione.
_Articolo Interviste

Intervista regia televisiva TT Racconta

Video Social TT-Racconta

Gruppo di lavoro
Liceo Scientifico Moretti
COMPONENTI

Tarolli Andrea
Guizzi Letizia
Saccon Jennifer
Facchini Ghenadi

Altri progetti
Istituto Madonna della Neve   29 Jun, 2018
Istituto Madonna della Neve   22 Jun, 2018
Istituto Madonna della Neve   16 Jun, 2018